Impianto Geotermico

schema impiantoSchema
La geotermia rappresenta una delle più importanti forme di energia rinnovabile. Questa forma di energia consiste in uno scambio di calore continuo con il terreno, permettendo, grazie ad apposite pompe di calore, di riscaldare in inverno le abitazioni e raffrescarle in estate, semplicemente scaricando nel terreno il calore presente nell'abitazione d'estate, ed il contrario d'inverno. E' inoltre possibile avere produzione di acqua calda sanitaria. La tecnologia geotermica è molto sviluppata nei paesi nordici, in particolar modo in Austria e in Svizzera, utilizzata nella stragrande maggioranza dei casi per il riscaldamento degli stabili e dell'acqua calda sanitaria. Qui in italia la funzionalità della goetermia può essere estesa anche ad un uso di raffrescamento nel periodo estivo, data la necessità. L'utilizzo di questa tecnologia consente un sostanziale risparmio di energia e di combustibili fossili (petrolio, gas, carbone) per il riscaldamento dell'abitazione fino al 65%. Gli spazi usati dalle macchine sono contenuti e in più non si hanno emissioni nocive nell'atmosfera.
Con questi impianti non sono necessari :
•la canna fumaria e il camino
•l'allacciamento alla rete gas e i relativi impianti che siano per il metano, gpl, o gasolio
•il controllo dei fumi per la caldaia e la pulizia
•il locale "centrale termica" per gli impianti che superano i 35Kw
•il terzo responsabile